UN PONTE PER GRUEMIRE

A Novembre 2020, VIS Albania ha portato a compimento la costruzione di un ponte nella zona di Gruemire, con la collaborazione dell’Unità Amministrativa.

Alla base della richiesta, arrivata direttamente dalla comunità locale, ci sono diverse ragioni: per permettere agli abitanti della zona di raggiungere la chiesa di “Shen Gjoni”, luogo di culto interreligioso e punto di riferimento per l’intera comunità, per consentire ai contadini di raggiungere più agevolmente i loro terreni ed infine per contribuire a valorizzare la zona di Gruemire, ancora poco conosciuta ma dal ricco patrimonio naturalistico e culturale.

L’investimento rientra nella componente dei progetti comunitari all’interno del progetto “Zana e Maleve”, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS).

L’intervento in questione si aggiunge ad altri 23 progetti comunitari già realizzati da inizio progetto (Aprile 2018) ad oggi e altri ne seguiranno.

Questo periodo di pandemia rende il nostro lavoro di supporto ancora più cruciale ed è proprio per questo che, nonostante le restrizioni imposte per constrastare la crisi sanitaria e nel pieno rispetto delle stesse, la Cooperazione italiana e VIS Albania riconfermano il loro impegno a fianco della comunità locale di Malesi e Madhe.

Written By
More from VIS

A Terra Madre – Salone del Gusto, l’Albania si racconta con tradizione e cultura

Dal 20-24 settembre, a Torino, si è svolto Terra Madre – Salone...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *