Più forti insieme contro i rischi di disastri naturali

Dal febbraio 2018, il Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNDP) in Bosnia Erzegovina sta realizzando il progetto Interlinking Disaster Risk Management (IDRM) nanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e seguito dalla sede regionale di Tirana. Obiettivi del progetto sono migliorare le politiche per la riduzione del rischio di catastro (DRR), uniformare le normative e attuare misure di gestione del rischio di catastro climatiche in tutti i livelli della complessa, triplice struttura istituzionale in Bosnia Erzegovina. In quest’ambito l’esperto italiano in riduzione del rischio catastrofi, Antonio Barbera, ha rilasciato un’intervista in inglese che sintetizzo e condivido.

Risks Reduction ITA
More from Salvatore Ficara

Cresce la qualità della sanità pubblica in Kosovo

Nel quadro del progetto “Supporto al sistema sanitario in Kosovo”, grazie al...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *