Il lavoro della terra

sdr

Nell’ambito del progetto Sviluppo sostenibile del settore olivicolo in Albania – ASDO da 3 mln di euro, finanziato dall’Agenzia per la Cooperazione allo Sviluppo sotto forma di credito d’aiuto e realizzato dal Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale albanese in collaborazione con il CIHEAM Bari, sono state effettuate le analisi fitosanitarie di alcuni campioni di olivi per attestare la purezza di 12 varietà presenti nel Paese, di cui 8 autoctone. E’ un lavoro essenziale per permettere allo Stato albanese di classificare, a livello nazionale, le varietà olivicole presenti sul territorio e certificare l’assenza delle principali malattie che, in molte parti del pianeta, compromettono lo sviluppo del settore.

Nel mese di maggio, il CIHEAM Bari avvierà le pratiche per la registrazione internazionale di 3 varietà autoctone albanesi, presso il Consiglio Oleicolo Internazionale di Madrid. E’ il vero e proprio salto di qualità per il settore olivicolo del Paese e il riconoscimento internazionale delle sue specificità. Un nuovo risultato raggiunto dalla Cooperazione Albania Italia. Su Diari continueremo a raccontare il progetto.

More from Daniele Aloisi

Il lavoro della terra

Nell’ambito del progetto Sviluppo sostenibile del settore olivicolo in Albania – ASDO...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *