Ascoltare è comunicare

E’ iniziato il progetto Miglioramento delle condizioni di vita delle persone con disabilità uditive in Albania, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Il 10 e 11 luglio si è svolto a Tirana, presso gli Ospedali Universitari Ostetrici Ginecologici Regina Geraldina e Koço Gliozheni, il primo corso teorico-pratico rivolto agli infermieri neonatali sullo Screening Uditivo Neonatale Universale. Sono tanti gli infermieri dei reparti di neonatologia, terapia intensiva neonatale, pediatria e audiologia degli ospedali pubblici di Tirana e Fier che hanno partecipato. Sono tutti consapevoli dell’importanza della valutazione audiologica precoce per una corretta diagnosi e il successivo trattamento. Il progetto permetterà, inoltre, la protesizzazione dei bambini ipoacusici e l’inserimento del protocollo di screening all’interno del Protocollo Nazionale di Pratica Clinica.

La Cooperazione Italia Albania cresce. Migliorano le competenze professionali e le cure negli ospedali. Le persone con disabilità uditive troveranno più ascolto.

 

More from Redazione AICS Tirana

Il cemento delle idee

Primo incontro del 2018 con le Ong attive in Albania. Condivisione dei...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *