Il coordinamento essenziale

Si è svolta presso il Consolato Generale di Valona la riunione di coordinamento dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), Sede di Tirana, con le Organizzazioni della Società Civile attive in Albania.

Ad inaugurare la giornata la padrona di casa, la Console Luana Micheli, che ha posto l’accento sulla partecipazione e il coinvolgimento del Sistema Italia nel sud della Terra delle Aquile, esprimendo il suo entusiasmo per le numerose iniziative che l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo in Albania ha implementato e continua ad implementare con successo.

In particolare, sono stati messi in risalto l’impegno di CELIM Albania nella zona di Valona e l’esempio virtuoso del Comune di Milano con la sua municipalizzata ambientale AMSA nella gestione dei rifiuti nelle aree, come quella di Zvernec, in cui è attivo il Progetto ACAP, finanziato dal Governo Italiano. Il progetto ha come scopo principale la tutela delle Aree Protette del sud dell’Albania e ha messo in campo numerose attività anche nell’ambito dell’Educazione Ambientale.

A seguire, sono stati presentati gli sviluppi del marchio Made with Italy, già best practice della Cooperazione italiana, che sarà esteso anche ai settori dell’ambiente, dell’infanzia, dell’artigianato, del turismo responsabile e degli agenti di sviluppo locale. Questo al fine di sostenere la crescita socio-economica dei territori albanesi, attraverso la creazione di una rete locale di piccoli e medi imprenditori, offrendo maggiore sostenibilità ai processi di sviluppo intrapresi.

Dopo una giornata ricca di iniziative, l’evento si è concluso con l’intervento della Console che ha ribadito a tutte le Organizzazioni della Società Civile la piena disponibilità all’apertura degli spazi del Consolato per ospitare attività di promozione e valorizzazione del territorio, con la necessità di tracciare un orizzonte del sistema Italia sempre più unitario e partecipato.

More from Elizabeta Myrta

Il coordinamento essenziale

Si è svolta presso il Consolato Generale di Valona la riunione di...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *