Conoscere Proteggere Condividere

Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli (CISP)

Progetto in Bosnia Herzegovina: La Biodiversità per lo Sviluppo Locale. Modello innovativo di governance partecipata del Paesaggio Protetto Konjuh in Bosnia Herzegovina /BioSvi AID 10938

3 Luglio 2018

 

Si è conclusa la visita di studio del gruppo di ricerca dell’Università Politecnica delle Marche composto dalla Prof.ssa Simona Casavecchia e dalla Dott.ssa Roberta Gasparri. Durante la visita di studio sono stati realizzati 35 rilievi fitosociologici in varie zone del Paesaggio protetto di Konjuh al fine di approfondire lo studio di alcuni habitat interessanti dal punto di vista botanico-vegetazionale.

Le indagini botaniche si sono concentrate prevalentemente sulle praterie secondarie da sfalcio e pascolate dagli animali in quanto rappresentano ecosistemi di grande interesse poiché costituiscono una risorsa di foraggio importante per l’allevamento; esse hanno inoltre un grande valore per la conservazione della biodiversità a livello europeo.

Il secondo obiettivo delle ricerche è stato l’approfondimento delle conoscenze sulle pinete di pino bianco e pino nero le quali sono ampiamente diffuse soprattutto sui substrati serpentinici e peridotitici e rappresentano un habitat del tutto originale di questi territori. Esse rivestono un grande interesse conservazionistico che è necessario mettere in evidenza il loro valore in quanto contribuiscono in maniera significativa alla biodiversità del PPK e di tutto il territorio europeo.

 

 

More from Ernesto Spinelli

Con il cuore in acqua e i piedi per terra

In questo episodio di Cooperazione Live i nuovi infopoint e il lavoro...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *