Tracciare una nuova rotta

Si è aperto oggi un nuovo e fondamentale capitolo della Cooperazione Italia Albania. Con un evento di lancio all’Avamposto Mare di Tricase, sono iniziate le attività del progetto “Assistenza Istituzionale per lo Sviluppo dell’Economia del Mare”, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo. L’Italia affiancherà il Ministero dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale e il Ministero del Turismo e dell’Ambiente albanesi nella progettazione di interventi mirati per lo sviluppo delle comunità costiere. Acquacoltura, pesca sostenibile, valutazione e ammodernamento delle flotte, mappatura degli ecosistemi costieri, formazione. Il Ciheam Bari, il CNR, il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto di Bari, l’Università del Salento e l’Università di Bari affiancheranno le Istituzioni albanesi in un percorso di crescita e cambiamento: più competenze e opportunità di sviluppo locale della Regione Mare da Scutari a Saranda. L’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo continua a farsi promotrice dello scambio sano fra Sistemi Paese e ad essere in prima linea nella costruzione di un Mediterraneo più stabile.

 

 

Written By
More from Enrico Azzone

Il progetto Nemo a Porto Palermo

Il progetto Nemo, finanziato dalla Cooperazione Italiana, è attivo dal 2014. E’...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *