Blu come la terra

Verso un mare più protetto e più bello. Si è aperto oggi il progetto Blue Land. Alla conferenza di lancio, che si è tenuta presso il Tirana International, hanno partecipato la Vice Ministro per il Turismo e l’Ambiente albanese, Ornela Cuçi, e Nino Merola, Titolare della sede Aics di Tirana. Il progetto è un nuovo passo avanti nella tutela e nella valorizzazione di risorse ambientali e biodiversità del Mar Adriatico. Le attività sono finanziate attraverso il programma Interreg – IPA CBC – Italia, Albania, Montenegro, per oltre 1 milione di euro. Saranno condotte dall’Agenzia Nazionale per le Aree Protette albanese, in collaborazione con il Ciheam di Bari, il Ministero dell’Agricoltura (dipartimento Pesca) del Montenegro, il Dipartimento di Biologia Marina di Kotor, l’Istituto per la Conservazione della Natura albanese, il Cooperative Research Institute italiano. Oltre alla mappatura delle risorse marine e costiere, il progetto consoliderà un modello di gestione partecipata fra i tre paesi. Scopri di più a questo link

More from Ernesto Spinelli

Cooperazione Live

Da maggio sarà on air il nuovo format di comunicazione dell’Agenzia Italiana...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *