Ascoltare è comunicare

E’ iniziato il progetto Miglioramento delle condizioni di vita delle persone con disabilità uditive in Albania, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Il 10 e 11 luglio si è svolto a Tirana, presso gli Ospedali Universitari Ostetrici Ginecologici Regina Geraldina e Koço Gliozheni, il primo corso teorico-pratico rivolto agli infermieri neonatali sullo Screening Uditivo Neonatale Universale. Sono tanti gli infermieri dei reparti di neonatologia, terapia intensiva neonatale, pediatria e audiologia degli ospedali pubblici di Tirana e Fier che hanno partecipato. Sono tutti consapevoli dell’importanza della valutazione audiologica precoce per una corretta diagnosi e il successivo trattamento. Il progetto permetterà, inoltre, la protesizzazione dei bambini ipoacusici e l’inserimento del protocollo di screening all’interno del Protocollo Nazionale di Pratica Clinica.

La Cooperazione Italia Albania cresce. Migliorano le competenze professionali e le cure negli ospedali. Le persone con disabilità uditive troveranno più ascolto.

 

Written By
More from CESTAS

Ascoltare è comunicare

E’ iniziato il progetto Miglioramento delle condizioni di vita delle persone con...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *