Dalla parte dei cittadini

La lotta alla corruzione è una chiave fondamentale per l’ingresso dell’Albania in Europa. Oggi, alle ore 12,00, presso la sala conferenze Europa dell’Innovation Building, si è svolto l’incontro del Comitato Direttivo del progetto “Supporto per l’Innovazione contro la corruzione – ISDA”, per valutare lo stato di avanzamento della riforma dei servizi pubblici in Albania. Il Ministro per l’Innovazione e la Pubblica Amministrazione albanese, Milena Harito, i rappresentanti di AICS Tirana e UNDP hanno dato il benvenuto all’Agenzia Austriaca per la Cooperazione allo Sviluppo come nuovo partner del pool fund. Durante l’incontro è stata approvato il piano dei prossimi interventi. I quattro pilastri del programma sono:

• Ristrutturazione dei processi di erogazione di servizi per i cittadini e le imprese

• Separazione tra Front Office – Back Office e integrazione dell’erogazione di servizi

• Digitalizzazione di archivi e registri, interoperabilità tra sistemi ICT e servizi online

• Messa a punto di un sistema di feedback dei cittadini e monitoraggio delle prestazioni dell’amministrazione pubblica.

Erano presenti: Milena Harito –  Ministro per l’Innovazione e la Pubblica Amministrazione, Endri Xhaferaj – AICS Tirana, Limya Eltayeb –  Country Director UNDP in Albania, Heinz Habertheuer – Capo dell’Ufficio di coordinamento per la Cooperazione allo Sviluppo dell’Ambasciata Austriaca, Rappresentanti della Delegazione dell’Unione Europea in Albania e dell’Agenzia per l’Erogazione dei Servizi Pubblici albanese.

More from Endri Xhaferaj

La Diaspora risponde

Entrano nel vivo le attività del progetto Diaspora, finanziato dalla Cooperazione Italiana...
Leggi di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *